Trending rivoluzionerà la comunicazione su Facebook?

Il più popolare tra i social network è in questi giorni al centro di un rinnovamento radicale; infatti, se da una parte sta spingendo, più o meno velatamente, le aziende e le attività commerciali in possesso di fan page ad accrescere l’investimento promozionale a favore di un miglioramento di visibilità all’interno di una news feed sempre più “affollata”, l’incredibile notizia di questi giorni è la decisione da parte di Facebook di introdurre un nuovo servizio – Trending – grazie al quale sarà possibile seguire le discussioni più rilevanti a livello globale: attraverso questo strumento l’utente potrà scoprire così ogni giorno i contenuti, gli articoli e i topics che, in base alla mole di conversazione generata dai post pubblici, risulteranno più di “tendenza” all’interno del canale.

Sezione Trending

Il prodotto è in fase di test in alcuni paesi selezionati, ma Facebook ci ha già dato attraverso un aggiornamento qualche piccola anticipazione: per ora sappiamo infatti che la sezione apparirà in alto a destra sulla bacheca (lo spazio ora dedicato alle sponsorizzazioni) e visualizzerà, in base al grado di popolarità e d’importanza, gli argomenti quotidianamente più discussi e condivisi dagli utenti e dalle pagine del social. Non una novità assoluta, certo, dal momento che anche su Twitter questo avviene ormai da molto tempo: quel che stupisce qui è che tutto ciò avvenga su un social network che finora si è dimostrato piuttosto distante da queste dinamiche.

hashtag Facebook
Facebook in effetti, tradizionalmente legato a logiche relazionali un po’ differenti da quelle di Twitter, sembra con questa mossa voler dar la possibilità a tutti gli utenti di seguire e partecipare attivamente anche a conversazioni “pubbliche”, esterne cioè a quelle di una rete sociale classica composta da amici, gruppi o pagine preferite; è una strategia che sembra guardare all’aggregazione e al coinvolgimento di persone provenienti dalle più disparate parti del mondo, non legate da alcuna relazione di conoscenza ma più semplicemente presenti sulla piattaforma.

Le scelte strategiche dietro alle nuove caratteristiche man mano introdotte da Facebook non sono sempre facilmente comprensibili ad una prima analisi, inoltre ci vuole spesso un po’ di tempo prima che esse vengano implementate a pieno regime su tutti i device e siano visualizzabili nei diversi paesi (in Italia, per esempio, stiamo ancora aspettando l’attivazione di Graph Search in italiano).
Nonostante questo, la volontà di mettere l’accento in maniera così decisa sui “temi caldi” discussi dall’intero popolo del social mi porta ad un paio di brevi considerazioni:

  1. innanzitutto, ora potranno avere molto più senso i famosi “hashtag” (cancelletto – #), la cui introduzione è avvenuta soltanto lo scorso giugno. Alcuni ne abusano, altri ne criticano la reale efficacia su un social network come Facebook… con Trending sono convinto che acquisiranno maggiore valore: non saranno solo un modo per dar risalto a una keyword piuttosto che a un tema specifico, bensì contribuiranno ad alimentare e a dare una maggiore “forza virale” a conversazioni globali generate da una moltitudine di utenti e pagine
  2. se supportata da un piano editoriale valido e continuativo, questa nuova funzione potrebbe finalmente dare una mano alle pagine aziendali meno in vista ad emergere e a farsi spazio nella news feed degli utenti e, perché no, potrebbe inoltre agevolare l’acquisizione di un pubblico social realmente interessato agli argomenti trattati dalla fan page, dunque un pubblico di qualità. Una carta da giocare soprattutto per quelle attività che devono fare i conti con un budget ridotto, e assolutamente non disposte ad aumentare l’investimento in sponsorizzazioni o annunci a pagamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...